#

Nome utente o
indirizzo e-mail

Password

Accedi
Registrarsi ora
ProSpecieRara SvizzeraDEFRIT ProSpecieRara Deutschland







Bovino d'Evolène
Il bovino d'Evolène è una razza robusta, vivace e relativamente piccola adatta alla produzione duplice di latte e carne su terreni di montagna. L'altezza al garrese si situa tra i 115 e i 130 cm ed il peso tra 400 e 700 kg. Malgrado il nero sia un carattere genetico dominante il colore degli animali è spesso rosso-marrone (raramente nero) con delle macchie bianche sulla pancia, sul dorso e sulla coda. La "stella" bianca sulla fronte dell'animale è una caratteristica peculiare della razza.
Il bovino d'Evolène è una razza vecchia, forte e adatta ai percorsi alpini. Il temperamento testimonia ancora un grado di parentela con il bovino d'Hérens di colore uniforme. Il pelo pezzato la forma delicata e il carattere mansueto rendono questa razza estremamente attrattiva soprattutto considerato che è impiegata sia come mucca nutrice che nell'econmia lattiera.

Provenienza e storia Le più vecchie ossa di bovini rinvenute in Svizzera provengono dal Vallese e risalgono a 600 anni fa. Nel 1859 il bovino d'Evolène, che deve il suo nome dal paese d'Evolène e della vel d'Hérens, compare per la prima volta in un documento del Consiglio di Stato Vallesano. In quegli anni il bovino d'Evolène era allevato congiuntamente al bovino d'Hérens formando un'unica razza. Nel 1885 però la maggior parte degli allevatori vallesani optò per la selezionare la razza sul colore unico. Mentre a Evolène un gruppo di allevatori si oppose separandosi dagli altri e mantenendo la razza pezzata. Con il passare degli anni dato che non fruiva di alcun sostegno, tuttavia, il numero dei capi del bovino d'Evolène si ridusse notevolmente fino a restare completamente emarginata. Solo alcuni piccoli gruppi di questa razza più leggera e orientata alla produzione di latte sopravvisse nelle valli marginali del Rodano.

Diffusione attuale Dall'inizio degli anni '90, poco prima dell'estinzione, la popolazione ha ricominciato ad aumentare. I centri principali di questo nuova espansione si situano nell'alto Vallese e nel Berner Oberland.

Sviluppo della popolazione
  • aumento

Utilizzo
  • latte
  • carne
  • alpeggio

Obbiettivi della selezione
  • Resistenza, salute e longevità
  • Sicurezza della camminata in montagna e adattamento all'alpeggio
  • Buona produzione di latte e facilità di mungitura
  • Discreta produttività di carne e ottima resa di macellazione
  • Facilità di nel parto naturale e non assistito
Maggiori informazioni
Evolèner Zuchtverein (EZV)
www.evolener-zuchtverein.ch
Presidente:
Gottfried Fankhauser, Schälisacker, 3153 Rüschegg Gambach/BE, Tel. 031 738 80 27

Responsabile del registro genealogico:
Beat Emmenegger, Eggli, 6170 Schüpfheim/LU, Tel. 041 484 20 60