Cavallo originale delle Franches Montagnes

Questo cavallo, di colore rosso-bruno fino a bruno scuro e dai lineamenti espressivi, discende dal famoso cavallo Franches Montagnes del Giura svizzero. I cavalli Franches Montagnes sono noti per il loro carattere calmo e paziente e sono considerati molto affidabili.

Il predecessore del cavallo Franches Montagnes è il cavallo giurassiano: un cavallo da montagna tenace, poco esigente e dal passo sicuro. La selezione mirata di questa razza è stata avviata nel 1904. La razza si è sviluppata velocemente in un popolare cavallo da lavoro per l’agricoltura e la selvicoltura. Ma anche l’esercito svizzero ha scoperto la sua forza e la sua affidabilità. Ancora oggi i Franches Montagnes sono utilizzati nelle «formazioni del treno» (denominazione ufficiale delle unità di cavalli) per il trasporto di materiali nell’impervia regione alpina.

Patrimonio genetico in pericolo
Se all’inizio fu incrociato anche con pesanti stalloni a sangue freddo, dalla metà del 20esimo secolo, mediante incroci con stalloni a sangue caldo, la razza si affermò sempre più anche come cavallo da equitazione e per il tempo libero. Da quando, nel 1997, è stato adottato un libro genealogico chiuso, il cavallo Franches Montagnes non è più stato incrociato con altre razze. Questa misura tuttavia è arrivata quasi troppo tardi: nonostante la considerevole popolazione totale, a quel momento restavano ancora soli pochi individui che non presentavano, o solo in misura minore, tracce di sangue di altre razze. Per questo, a partire dal 2003, ProSpecieRara, con l’Associazione per il mantenimento del cavallo Freiberg originale e l’Istituto nazionale svizzero d'allevamento equino, promuovono gli animali che presentano meno del 2% di sangue di altre razze, un progetto denominato «Basis-Freiberger». Questa collaborazione ha portato all’aumento degli animali nucleo e al riorientamento dell’allevamento verso una razza a se stante dei Franches Montagnes. Grazie al progetto è aumentata la consapevolezza della diversità genetica presente all’interno della razza, anche negli animali con una percentuale più alta di sangue di altre razze.

Natura equina
Chiunque abbia mai fatto escursioni nelle Franches Montagnes conosce l’immagine di questi cavalli al pascolo nei grandi prati e non dimenticherà mai la loro indole curiosa e amichevole. Gli animali hanno una pelliccia dal rosso-bruno fino al bruno scuro, spesso con una macchia bianca sulla fronte e sul termine delle zampe e criniere nere, rosse o bionde. Indipendentemente dalla percentuale di sangue di altre razze, la tipologia varia da forte e tozza a leggera ed elegante. Robusta come la sua corporatura è anche la sua indole, che può essere descritta come equilibrata e mansueta.

Un concentrato di forza e pazienza
Nella selvicoltura naturale o in terreni difficili, dove le macchine pesanti non hanno accesso, i Franches Montagnes sono utilizzati come cavalli da lavoro. Quando i cavalli trasportano i tronchi, non lasciano dietro di loro larghe fasce disboscate, come sarebbe invece il caso utilizzando delle macchine forestali. Al giorno d’oggi sono popolari anche come cavalli da traino e da equitazione: i principianti e i veterani apprezzano l’animo calmo e paziente di questi animali. E anche il turismo ha scoperto il loro valore e propone giri in carrozza con i Franches Montagnes, che riscuotono un grande successo.

Sviluppo della popolazione

  • In diminuzione

Uso

  • Cavallo da tiro e da monta per attività agricole e forestali, esercito, tempo libero, sport e turismo.

Obiettivi dell’allevamento

  • Fertilità, resistenza, precocità
  • Frugalità
  • Espressivo, performante, mansueto
  • Sicurezza su strada

Caratteristiche della razza

Altezza al garrese
Giumente: 150 - 160 cm
Stalloni: 150 - 160 cm

Peso
Giumente: 550 - 650 kg
Stalloni: 550 - 650 kg

Organizzazione partner

L'Associazione per il mantenimento del cavallo Freiberg originale è organizzata quale associazione di razza nazionale che gestisce il libro genealogico.

Associazione per il mantenimento del cavallo Freiberg originale (Interessengemeinschaft zur Erhaltung des Original Freiberger Pferdes - IG OFM)
Presidente:
Hans Soltermann
Wickacker
3036 Detligen
Tel. 031 825 63 16
www.originalfreiberger.ch

Mediazione degli animali

Cercare e offrire cavalli originali delle Franches Montagnes:
www.animali-rari.ch