Capra dal collo grigio

Come specificato anche nel nome, la capra dal collo grigio ha la parte anteriore del corpo di colore grigio. Questa razza è una delle quattro varianti di colorazione del gruppo di capre vallesane.

La capra dal collo grigio, nonostante una lunga tradizione d’allevamento, con la «pulizia» delle razze del 1938 subì lo stesso destino delle sue razze sorelle Capra Sempione e Vallesana dal collo rosso: non fu inclusa nella cerchia di razze riconosciute e fu ufficialmente dichiarata come indesiderabile. Del complesso delle capre vallesane, solo la capra dal collo nero riuscì ad essere inserita nella lista delle razze ufficiali.

Se la metà anteriore del corpo della Vallesana dal collo nero è di colore nero, e quella della Vallesana dal collo rosso è rosso-marrone, la Capra dal collo grigio ha la metà anteriore del corpo di colore grigio. I capretti di questa razza spesso sono più chiari rispetto agli animali adulti. Sovente si osserva anche che la parte di corpo di colore grigio diventa più chiara sul davanti. Corporatura, corna e lunghezza del mantello sono come nelle altre razze del gruppo vallesano, e si differenziano in modo significativo da tutte le altre razze caprine svizzere.

Una diversità caprina colorata
Nel corso del progetto di salvaguardia della capra Vallesana dal collo rosso, ProSpecieRara si è imbattuta anche nella Capra Sempione, completamente bianca, così come nella Capra dal collo grigio. Dal momento che è storicamente dimostrato che, in passato, questa razza era presente e comune in Vallese e che è parte della diversità genetica delle capre vallesane, il registro genealogico creato per la Vallesana dal collo rosso è stato ampliato per includere le altre due varianti di colore. Oggi tuttavia per l’allevamento consigliamo di concentrarsi su un unico colore, ma l’accoppiamento tra capi con colori diversi è consentito e la progenie risultante può essere iscritta nel registro genealogico.
La popolazione cresce lentamente e la Capra dal collo grigio resta ancora una delle razze caprine più rare della Svizzera.


Sviluppo della popolazione

  • In crescita


Uso

  • Carne
  • Cura del paesaggio


Obiettivi dell’allevamento

  • Salvataggio di un ceppo di colore estremamente minacciato
  • Mantello non troppo lungo (distanza minima dal suolo 20 cm)
  • Buone qualità d’ingrasso
  • Animali grandi e robusti

Dimensioni e peso

Altezza al garrese
Capre 75 cm
Becchi 85 cm

Peso
Capre 55 kg
Becchi 75 kg

Organizzazione

ProSpecieRara ha iniziato nel 2013 il progetto di conservazione della Capra dal collo grigio. La fondazione ha iniziato la fondazione del

Consorzio della Capra Sempione, della Capra dal collo rosso et della Capra dal collo grigio (CSCC)
Presidente:
Sabine Bircher
Hahnenmoosstrasse 38
3715 Adelboden
Tel. 078 743 28 20, sabina.bircher(at)icloud.com
www.zckg.ch

Mediazione degli animali

Cercare e offrire Capre dal collo grigio:
www.animali-rari.ch

 

Contatto

Valerio Schauwecker
Co-responsabile ProSpecieRara Svizzera italiana
Tel. +41 91 630 98 57