Fagopyrum esculentum

Il grano saraceno è originario delle steppe degli altipiani dell'Asia centrale ed orientale, che hanno delle estati brevi. I ritrovamenti più antichi risalgono al 7imo s. a.C. In Svizzera è stato coltivato solo a partire del 15imo s.

AZ-858

Grauer Heiden

Piante dei campi
Grano saraceno

36130

36136

Varietà locale con grani grigi proveniente dalla banca dei geni dello Steiermark/A. Pianta alta fino a 2 m che necessita di sostegni. Le infruttescenze maturano molto irregolarmente.

Distanza tra le piante
Semina a spaglio 3-6g/m2

GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNocDic
Semina all’aperto                                                
Raccolta                                                

Distanza tra le piante
3-6g/m2

Numero minimo di portasemi
2 m2

Tipo d’impollinazione
allogama (insetti)

Tipo di riproduzione
semi

Longevità dei semi in anni
3

GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNocDic
Semina all’aperto                                                
Moltiplicazione semi o materiale vegetale                                                

Può ordinare semi o materiale vegetale in due modi:

Sostenitori e sostenitrici possono ordinare gratuitamente alcune porzioni di semi attraverso la nostra rete di conservazione, quindi direttamente presso i salvasemi. Diverse varietà sono reperibili per tutti presso i nostri partner commerciali.
A seconda della varietà esiste anche solo l’una o l’altra variante. Alcune varietà non sono (ancora) disponibili perché non c’è abbastanza semenza o materiale vegetale. Ulteriori informazioni

Scheda

 annuale
 pieno sole
 agricoltura