Purè di patate con verdure al forno e salsa al vino rosso

Verdure
Carote, barbabietole, cipolle ecc.
Olio d’oliva
Sale
Rosmarino, timo, salvia

Purè di patate
Patate
Sale
Latte (o alternativa)
Pepe, noce moscata
Olio d’oliva

Salsa
1 cipolla
2 carote
1-2 gambi di sedano
Rosmarino, timo, salvia, alloro
1 dl circa di vino rosso
1 dl circa di brodo vegetale
Purea di pomodoro
2 C di ketchup di ribes
Un goccio di salsa di soia
Pepe
Un pezzo di burro o margarina

Lavare, pulire e tagliare a tocchetti la verdura. Mescolarla con sale e olio d’oliva, cospargerla con le erbe strappate grossolanamente, distribuirla su una teglia e cuocerla in forno a 180 °C per circa 20-30 minuti.

Per il purè di patate: sbucciare, tagliare a tocchetti e cuocere in acqua salata le patate. Scolare (ev. tenere un po’ d’acqua di cottura). Aggiungere un goccio di latte ed ev. di acqua di cottura e ridurre a purea grossolana con lo schiacciapatate. Insaporire con pepe e noce moscata, incorporare un goccio di olio d’oliva.

Per la salsa: tagliare grossolanamente la cipolla, le carote e i gambi di sedano. Scottarli in olio d’oliva molto caldo finché non prendono colore. Aggiungere la purea di pomodoro e le erbe. Spegnere con il vino rosso. Aggiungere il brodo e far addensare. Aggiungere il ketchup di ribes e un goccio di salsa di soia, e lasciar sobbollire. Non appena la salsa incomincia ad addensarsi, passarla in un colino. Incorporare il burro, insaporire con pepe ed ev. un po’ di sale.

Impiattare il purè di patate con le verdure e la salsa. Servire e gustare.

  • GEN
  • FEB
  • MAR
  • AVR
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
  • OTT
  • NOV
  • DIC
Chioggia

Barbabietola

Saperne di più
Di Küttigen

Carota

Saperne di più
Buccia viola di Uetendorf

Patata

Saperne di più
Gialla

Barbabietola

Saperne di più
Lunga Gialla del Doubs

Carota

Saperne di più
Nera di Losanna

Barbabietola

Saperne di più
Nero d’Umbria

Sedano a coste

Saperne di più
Non Plus Ultra

Barbabietola

Saperne di più
St. Valéry

Carota

Saperne di più
Pascal

Sedano a coste

Saperne di più
Carota rossa di Chantenay

Carota

Saperne di più
Nera piatta d'Egitto

Barbabietola

Saperne di più
Crapaudine

Barbabietola

Saperne di più
Weltwunder

Patata

Saperne di più
Gniff Savosa

Carota

Saperne di più
Tasso

Patata

Saperne di più
Saphir

Patata

Saperne di più
Albina Vereduna

Barbabietola

Saperne di più
Wohltmann

Patata

Saperne di più
Gigante di Colmar

Carota

Saperne di più
Utah

Sedano a coste

Saperne di più

Consigli

Invece del ketchup di ribes si può usare anche una confettura non troppo dolce, come quella di ciliegie, prugne o more. L’utilizzo della salsa di soia può sembrare un po’ strano ma, senza che si senta, conferisce umami al piatto. Se si utilizza la margarina al posto del burro e un’alternativa vegetale al latte, il piatto diventa vegano. Se la salsa dovesse risultare troppo liquida, la si può legare con un po’ di maizena.