Tarte tatin con verdure invernali

Picasa

2 piccoli cespi di indivia belga, divisi in quattro nel senso della lunghezza
1 piccolo cavolo navone giallo, sbucciato e tagliato a bastoncini lunghi circa 4 cm
2 carote, sbucciate e tagliate in bastoncini lunghi circa 4 cm
1-2 grandi prezzemoli da radice, sbucciati e tagliati a bastoncini lunghi circa 4 cm
1 cipolla rossa, sbucciata e divisa in quattro o in otto
Olio d’oliva
1 C di timo essiccato
1-2 C di burro
2 c di zucchero
1 peperoncino secco, privato dei semi e tagliato finemente
1 spicchio d’aglio, pressato
300 g circa di pasta sfoglia al burro

1. Mettere da parte gli scarti delle verdure. Distribuire le verdure (tranne l’aglio) su una teglia e cospargere con gocce di olio d’oliva. Cuocere nel forno a 220 °C (calore superiore e inferiore) per circa 10 minuti.

2. Distribuire fiocchi di burro su uno stampo per tarte tatin. Togliere le verdure dal forno e mettervi lo stampo affinché il burro possa sciogliersi. Cospargere subito il burro fuso con lo zucchero e lasciar caramellare nel forno.

3. In una ciotola, unire le verdure, l’aglio, il timo, il peperoncino, sale e pepe.

4. Distribuire le verdure sul caramello e coprire con la pasta sfoglia. Incidere una piccola croce al centro per far uscire il vapore. Cuocere in forno per 20 minuti.

5. Lasciar raffreddare leggermente e capovolgere su un piatto grande.

Ottima accompagnata da insalata verde di stagione (ad esempio formentino), magari cosparsa con un poco di roquefort.

  • GEN
  • FEB
  • MAR
  • AVR
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
  • OTT
  • NOV
  • DIC
Di Küttigen

Carota

Saperne di più
Gigante di Napoli

Prezzomolo radice

Saperne di più
Lunga Gialla del Doubs

Carota

Saperne di più
Rouge du pays

Cipolla

Saperne di più
Globe à collet violet

Rapa autunnale

Saperne di più
Rossa di Ginevra

Cipolla

Saperne di più
Rossa di Firenze

Cipolla

Saperne di più
Di Zurigo

Rapa autunnale

Saperne di più
ZEFA rossa

Rapa autunnale

Saperne di più
ZEFA Wädenswil bianca

Rapa autunnale

Saperne di più

Consigli

Gli scarti delle verdure possono essere utilizzati per farne un brodo: ricoprirli d’acqua e lasciar sobbollire (da 30 minuti a 1 ora). Alla fine, aggiustare di sale. Si ottiene un aromatico brodo vegetale perfetto per moltissime preparazioni.