#

Nome utente o
indirizzo e-mail

Password

Accedi
Registrarsi ora
ProSpecieRara SvizzeraDEFRIT ProSpecieRara Deutschland
Sondaggio presso gli allevatori concluso con successo
Sono delle persone che garantiscono la diversità delle razze. Per poter sostenere al meglio i nostri allevatori nel loro impegno, è importante conoscere i loro pareri e bisogni. Per conoscere le loro opinioni, ProSpecieRara ha condotto dal 21.3 al 30.4.2014 un grande sondaggio con il sostegno dell’Ufficio federale dell’agricoltura.
Il sondaggio è concluso
Sono state spedite 2883 questionari agli allevatori delle varie razze. Si è anche parlato del sondaggio nella Tierwelt. In totale sono stati compilati 1162 schede. L’alta quota di ritorno dimostra quanto gli allevatori sono impegnati. Ringraziamo di cuore tutti quelli che hanno trovato il tempo per il sondaggio. Vi presentiamo alcuni risultati interessanti. Troverete l’esito completo nel PDF allegato (in lingua tedesca).

Grazia e robustezza prima di rendimento
I motivi principali per la scelta di una razza sono l’apparenza, la robustezza e resistenza. Caratteristiche di rendimento quali la produzione di latte, l’ingrasso e la produzione di uova, così come l’ancoraggio di una razza in una regione non contano. Il lato economico sembra essere di minor importanza nelle razze minacciate. Questo lato viene confermato con l’ulteriore domanda nella quale l’80% riconosce l’allevamento di salvaguardia con accento sulla robustezza e le caratteristiche originali e solo il 9% vede lo scopo nello sviluppo della produttività. Quest’univocità è ancora più notevole sapendo che la metà dei questionari è stata compilata da allevatori la cui attività principale o accessoria è nell’agricoltura.

Sfida allevamento di maschi da riproduzione
Il 64% ha indicato non essere più in grado di tenere un maschio da riproduzione. Questo conferma l’esperienza dei responsabili degli allevamenti che fanno grande fatica ad aumentare il numero di animali maschi. Nella salvaguardia di una razza, l’allevamento di animali da riproduzione è di grande importanza per evitare problemi di consanguineità. La prima buona impressione che il 66 % dei partecipanti ha detto poter aumentare il numero di femmine è dunque stata turbata dalla risposta sui maschi. Rimane dunque primordiale trovare ulteriori aziende che si prendono l’impegno di allevare maschi. Un primo passo è stato fatto con la creazione di un centro di becchi a Linn nel canton Argovia.

Tramite ProSpecieRara verso le razze in pericolo

Il 42% delle persone questionate ha risposto aver scoperto la loro razza tramite l’intermedio di ProSpecieRara, questo è una bella conferma per il nostro lavoro! 34% ha scoperto la sua razza tramite un allevatore della sua regione. Gli allevatori ProSpecieRara sono dunque in grado di trasmettere la loro passione ai loro amici! Ci impegneremo di farli avere del materiale informativo adeguato e di organizzare degli eventi come p.e. la Tierexpo, per sostenerli nella diffusione delle razze.

Ringraziamo l’Ufficio federale dell’agricoltura per il sostegno finanziario.




© ProSpecieRara, november 2014
Ci contatti

Philippe Ammann
Vice-Direttore & Responsabile animali
Telefono +41 61 545 99 28
Contatto

Downloads & ordinare documentazione