Allium ascalonicum

Il nome latino dello scalogno proviene dalla città di Askalon in Palestina. Ascendenti selvatici esistono nel Mediterraneo e in Asia minore, dove i crocieri li hanno portati in Europa. La cipolla madre si divide e forma le cipolle figlie. In estate crescono dal gambo altre cipolle figlie con le quali gli scalogni possono essere riprodotti.

GE-761

Scalogno di Bätterkinden

Piante degli orti
Scalogno

115112

Varietà di Bätterkinden BE, coltivata dal 1940 sotto il nome di «Buschzwiebeli». Le cipolle sono molto piccole e crescono in profondità nel terreno.

Distanza tra le piante
20 x 15 cm

GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNocDic
Trapianto                                                
Raccolta                                                
Conservazione                                                

Distanza tra le piante
20 x 15 cm

Numero minimo di portasemi
20

Tipo di riproduzione
bulbo

Longevità dei semi in anni
0

GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNocDic
Trapianto                                                
Moltiplicazione semi o materiale vegetale                                                

Può ordinare semi o materiale vegetale in due modi:

Sostenitori e sostenitrici possono ordinare gratuitamente alcune porzioni di semi attraverso la nostra rete di conservazione, quindi direttamente presso i salvasemi. Diverse varietà sono reperibili per tutti presso i nostri partner commerciali.
A seconda della varietà esiste anche solo l’una o l’altra variante. Alcune varietà non sono (ancora) disponibili perché non c’è abbastanza semenza o materiale vegetale. Ulteriori informazioni

Scheda

 annuale
 pieno sole
 collina, bassa montagna
 giardino
 leggero
 secco, umido/fresco
 bianco
 beige, giallo
 blu
 per conserve, crudo, da conservazione, da friggere, da cuocere a vapore